Notizie

È disponibile il rapporto finale di “VocifeRare – La voce del Paziente Raro”, progetto voluto da UNIAMO-FIMR (Federazione Italiana Malattie Rare) e cofinanziato dalla Fondazione con il Sud, per promuovere interventi di sensibilizzazione, formazione, accompagnamento e comunicazione che favoriscano l’azione delle Associazioni, migliorando la situazione dei Malati Rari nelle Regioni del Sud Italia, attraverso un processo di crescita individuale, organizzativa e di comunità. L’iniziativa si è articolata su vari incontri, in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Sardegna e anche a Roma

Omino blu in mezzo a omini bianchi e grigi

Come abbiamo riferito a suo tempo, si è concluso nel maggio scorso a Bari il lungo percorso di VocifeRare – La voce del Paziente Raro, seguito passo dopo passo anche dal nostro giornale, progetto voluto da UNIAMO-FIMR (Federazione Italiana Malattie Rare) e cofinanziato dalla Fondazione con il Sud, per promuovere interventi di sensibilizzazione, formazione, accompagnamento e comunicazione che favoriscano l’azione delle Associazioni, migliorando la situazione dei Malati Rari nelle Regioni del Sud Italia, attraverso un processo di crescita individuale (empowerment), organizzativo e di comunità.
Ora è disponibile nel sito di UNIAMO-FIMR il rapporto finale dell’iniziativa (a questo link), che si è articolata su numerosi incontri, in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Sardegna e anche a Roma. (S.B.)

Fonte: http://www.superando.it/2019/11/22/il-rapporto-finale-di-vociferare-la-voce-del-paziente-raro/